Taranto rimozione eternit

Taranto rimozione eternit

Documentazione tratta dal sito del comune di Taranto.

SMALTIMENTO DI MATERIALE CONTENENTE AMIANTO. Particolare attenzione deve essere riposta sulla problematica inerente lo smaltimento illecito dell’amianto, materiale estremamente pericoloso se lesionato, sbriciolato e più in generale non integro. Le sue particelle sprigionate nell’aria provocano nel tempo, se respirate, patologie tumorali gravi. Abbandonare per strada amianto significa consegnarlo alla mercè di tutti, sottoporlo alla flagellazione delle intemperie che, trascinandosi le fibre, le liberano nell’atmosfera.

COME SI SMALTISCE L’AMIANTO? Ci si affida solo ed unicamente a ditte specializzate. Anche se si devono sopportare dei costi forse giudicati onerosi, si pensi che risparmieremo in salute; inoltre è utile riflettere sul fatto che l’amianto rinvenuto sulla via è rimosso spesso a spese dell’amministrazione comunale che gestisce i nostri soldi. Quindi comunque a pagare, anche se non nell’immediato,  siamo sempre noi cittadini.

Video in cui si parla del problema amianto a Taranto.

Ilva, allarme amianto dopo la tromba d’aria che ha colpito Taranto.Pubblicato il 03 dic 2012.Dopo il crollo del camino, c’è il timore del pericolo amianto all’Ilva di Taranto. Le immagini in questione mostrano alcuni addetti che caricano dei sacchi all’interno dell’Ilva. Sui sacchi c’è il classico simbolo “A”

Sospetta presenza di amianto nel suo immobile a Taranto ? che fare?

Per edifici di Taranto costruiti prima del 1994, occorre un po’ più d’attenzione, in caso di ristrutturazione, riparazione o lavori di risanamento è possibile ancor oggi riportare alla luce materiali contenenti amianto. Per questo motivo è fondamentale saper riconoscere i materiali contenenti amianto e sapere come intervenire se si sospetta la presenza di amianto. L’amianto non è ancora scomparso dalle case e dagli appartamenti; se in un edificio è presente del materiale contenente amianto, bisogna adottare adeguate misure per proteggere la salute degli occupanti da un’eventuale contaminazione. L’urgenza di una misura a tutela della salute si valuta sulla base di numerosi fattori per questa ragione, le valutazioni del caso devono essere svolte da personale qualificato e competente.