Pannello ventilato

Il pannello ventilato

Pannello monolitico costituito, nella parte isolante da polisterene espanso sinterizzato, anziché da poliuretano come i normali pannelli di cui rappresenta l’innovativa evoluzione. La finitura superiore è costituita da lastre in acciaio a protezione multistrato.

Oltre alla eccezionale durabilità assicurata dalla protezione multistrato, il particolare disegno della sezione conferisce a Coverpiù caratteristiche uniche.

VENTILAZIONE

Canali di ventilazione consentono la libera circolazione dell’aria tra lo strato isolante e l’elemento di copertura evitandone l’eccessivo surriscaldamento, a garanzia di condizioni di esercizio favorevoli e costante affidabilità nel tempo. Allo stesso modo, viene abbattuto il carico termico all’estradosso dell’isolante migliorando il comfort ambientale interno.

AGGETTO IN GRONDA

L’aggetto in gronda del solo elemento di tenuta mette le testate del pannello al riparo dal dilavamento delle acque meteoriche e impedisce che il pacchetto si trovi esposto all’umidità costante. In questo modo l’elemento isolante non rischia di deteriorarsi nel tempo e le lamiere di rivestimento non sono soggette a corrosione.

ACUSTICA

L’insonorizzazione è garantita dalla protezione multistrato. La rumorosità prodotta dalla pioggia battente sulle comuni coperture metalliche è abbattuta in maniera sorprendente: in caso di pioggia o grandine Coverpiù risulta 3,05 volte meno rumoroso dei normali pannelli (Certificazione Istedil n°1632/2010 A – B).

CARICO TERMICO

Le performance di Coverpiù assicurano il rispetto delle normative in tema di contenimento energetico. In regime estivo, alle stesse condizioni al contorno, Coverpiù assicura migliori condizioni di comfort degli occupanti (minore temperatura dell’ambiente interno] e un miglior comportamento isolante rispetto ai pannelli “pieni” in poliuretano presenti sul mercato.

PROVE DI LABORATORIO

II pannello Coverpiù ha garantito valori di temperatura all’estradosso dell’isolante e, come attesa conseguenza, temperature superficiali del paramento interno più basse rispetto ai normali pannelli. Inoltre, sottoposto a prove, il pannello Coverpiù ha dimostrato un eccellente comportamento al fuoco, producendo una emissione di fumo minore rispetto alle versioni standard di altri pannelli tradizionali.
(B, S2 -dO ex classe 1 ]