Gorizia bonifica amianto

Gorizia bonifica amianto

Documentazione tratta dal sito del comune di Gorizia.

30 Settembre 2015. Comunicazione bando smaltimento amianto

La Provincia di Gorizia ha approvato il nuovo bando per l’erogazione di contributi in conto capitale per incentivare la raccolta e lo smaltimento di materiali contenenti amianto presso abitazioni di privati cittadini. L’importo del contributo ammonta al 50% della spesa ammissibile, con il limite massimo pari ad Euro 1.500,00. Le domande di contributo vanno inoltrate alla Provincia entro il termine del 30 ottobre p.v. e il termine per la presentazione della documentazione di spesa entro il 30 novembre p.v.. Per informazioni più dettagliate si rinvia all’allegato Bando e al volantino.

Video in cui si parla del problema amianto a Gorizia.

MORTI PER AMIANTO, 13 CONDANNE

Le normative regionali del Friuli Venezia Giulia consultabili a questo indirizzo, prevedono delle azioni da conseguire per l’eliminazione dei pericoli prodotti da questo manufatto.

Tali azioni sono principalmente:

  • Mappatura dell’amianto presente sul territorio regionale.
  • Monitoraggio dei livelli di concentrazione delle fibre di amianto nell’aria.
  • Criteri per la valutazione del livello di rischio e l’individuazione delle priorità di bonifica.
  • Tutela sanitaria dei lavoratori che sono esposti e che sono stati esposti all’amianto.

Sospetta presenza di amianto nel suo immobile a Gorizia ? che fare?

Per edifici di Gorizia costruiti prima del 1994, occorre un po’ più d’attenzione, in caso di ristrutturazione, riparazione o lavori di risanamento è possibile ancor oggi riportare alla luce materiali contenenti amianto. Per questo motivo è fondamentale saper riconoscere i materiali contenenti amianto e sapere come intervenire se si sospetta la presenza di amianto. L’amianto non è ancora scomparso dalle case e dagli appartamenti; se in un edificio è presente del materiale contenente amianto, bisogna adottare adeguate misure per proteggere la salute degli occupanti da un’eventuale contaminazione. L’urgenza di una misura a tutela della salute si valuta sulla base di numerosi fattori per questa ragione, le valutazioni del caso devono essere svolte da personale qualificato e competente.